Sindelfingen 2016. Ottimi risultati per l’Italia e per l’A.I.S.P.

Quest’anno, su invito dell’Associazione tedesca di Storia Postale Classica DASV (Deutscher AltBriefmarkensammler Verein) che festeggiava il suo 75° anniversario, la rappresentanza italiana a Sindelfingen è stata particolarmente significativa. E i risultati si sono visti sia nell’ambito delle collezioni che nell’ambito della letteratura!

COLLEZIONI
- Corno d’oro a Giovanni Nembrini (A.I.S.P. – Circolo Bergamasco) con “Mail system with the stamps of Umberto I specially from 15.8.1879 to 30.9.1902
- Corno d’argento a Angelo Teruzzi (A.I.S.P. – Circolo Bergamasco) con “Postal relationship between Kingdom of Italy and Austrian Empire 1861-1875
- Corno di bronzo a Marco Panza (A.I.S.P. – Circolo Bergamasco) con “The postal rates and the free franks in the Napoleonic Kingdom of Italy 1805-1814

LETTERATURA
- Corno d’oro a Pietro Giribone e Paolo Vollmeier (entrambi A.I.S.P.) per il libro “Le Armate Francesi in Italia (1792-1814). Storia postale e catalogazione
- Corno di bronzo a Bonaventura Foppolo (Museo dei Tasso) per il libro “I Tasso, maestri della Posta imperiale a Venezia”

In conclusione: la delegazione straniera più premiata nell’ambito della manifestazione. Complimenti a tutti!

I commenti sono chiusi.