Salta al contenuto principale

Milano 2019 - Esposizione nazionale e di qualificazione

La storia postale classica e diacronica previste tra le classi espositive a concorso a Milanofil 2019.

La Federazione fra le Società Filateliche Italiane organizza nel contesto del convegno Milanofil 2019 un'esposizione nazionale e di qualificazione per le classi di aerofilatelia, filatelia tradizionale classica, filatelia tradizionale diacronica, storia postale classica e storia postale diacronica.

La manifestazione si svolgerà presso i locali di Superstudio - Via Tortona 27 - Milano il 22 e 23 marzo 2019 con orario 9.30-18.30 e ingresso libero.

Per le iscrizioni all'esposizione: http://expo.fsfi.it/index.php?CodiceExpo=Milano2019&Ambito=USER

La scadenza per presentare la domanda di partecipazione è fissata al 31 gennaio prossimo.

Ultimi articoli

Dal gruppo Facebook: dalla Francia alla Nuova Caledonia nel 1860 - contributo di Laurent Veglio

Presento una lettera imbarcata a Marsiglia il giorno 20 genn

Dal gruppo Facebook: ancora sulla convenzione austro-sarda del 1844 - contributo di Angelo Teruzzi

Nell'ambito delle numerose tariffe della convenzione del giu

Come risparmiare due soldi - contributo dal gruppo Facebook di Fabrizio Delmastro

Una inveterata abitudine dei piemontesi del XVIII secolo, er

Dal gruppo Facebook: la convenzione austro-sarda del 1° giugno 1844 - contributo di Marco Panza

1° giugno 1844: primo giorno della con

Dal gruppo Facebook: una lettera dalla Francia a Cuba via USA - contributo di Laurent Veglio

Vi propongo una lettera destinata a Cuba i

Dal gruppo Facebook: circolari e stampati dal Lombardo-Veneto per la Francia, via Regno di Sardegna - contributo di Angelo Teruzzi.

Fino al maggio del 1857 non era previsto p

Dal gruppo Facebook: dal Regno Lombardo-Veneto alla Germania via Svizzera - contributo di Angelo Teruzzi.

Dopo la istituzione della GAPU (German Aus

Dal gruppo Facebook: dal Regno Lombardo-Veneto alla Svizzera via Regno di Sardegna - contributo di Angelo Teruzzi.

Le lettere che dal Lombardo-Ve

Newsletter del 27 marzo 2020

Cari consoci,