Skip to main content
News

Il Roll of Distinguished Philatelists a Giancarlo Morolli

MorolliLondra, 6 Aprile 2010 - COMUNICATO STAMPA Il 23 luglio, in occasione del congresso filatelico britannico del 2010 a Lemington Spa (vicino a Stratford-on-Avon, la città natale di William Shakespeare) Giancarlo Morolli firmerà il Roll of Distinguished Philatelists. Il Roll fu istituito nel 1921 con l’approvazione del re Giorgio V, che ne fu il primo firmatario. Le firme di Cornelis Adema (Olanda), Hugo Goeggel (Svizzera), Wolf Hess (Germania), Wade E Saadi (USA), Brian Trotter (Gran Bretagna) e di Giancarlo Morolli si aggiungeranno a quelle dei 346 filatelisti di 40 paesi cha in novant’anni hanno ottenuto quella che è considerata la massima distinzione filatelica mondiale. Oggi i viventi sono 71, tra cui 14 britannici, 10 statunitensi, 5 italiani (Alberto Bolaffi, Antonio Bertolaja, Paolo Bianchi e Wolfgang Hellrigl oltre a Giancarlo Morolli) 4 tedeschi e 3 svizzeri. Gli altri italiani insigniti nel tempo, oggi scomparsi, sono stati Emilio Diena, Mario Diena, Enzo Diena, Giulio Bolaffi, Achille Rivolta e Renato Mondolfo. ECCO LA MOTIVAZIONE: Il nome di Giancarlo Morolli è pressoché sinonimo di filatelia tematica; egli ha assunto la guida nel suo sviluppo dapprima come membro e poi come presidente dal 1977 al 2004 della commissione tematica FIP, arrivando ad ottenere l’accettazione universale del concetto di filatelia tematica. La FIP lo ha riconosciuto conferendogli la “medaglia di servizio” nel 2004. Giancarlo ha ricoperto altri incarichi di grande responsabilità: attualmente è vicepresidente dell’AIJP, consigliere della FEPA e rappresentante nazionale per l’Italia della Royal Philatelic Society London. Opera come giurato internazionale sin dal 1972 e ha preseduto la giuria a Genova ’92, Italia ’98 e Italia 2009, manifestazioni in cui ha avuto un ruolo di primo piano a livello organizzativo. Queste attività gli hanno valso numerosi riconoscimenti, di cui il più recente è la medaglia FEPA 2006 per servizi eccezionali alla filatelia organizzata. “Questo riconoscimento premia l’impegno per dare alla filatelia tematica” – ha dichiarato l’insignito – “inizialmente interpretata in modi profondamente diversi nelle varie aree del globo, una definizione universalmente condivisa che l’ha portata su livelli paritetici con le altre classi. La comunicazione del Roll mi ha dato una grande gioia e ringrazio il Board of Election, rinnovando la mia gratitudine a tutti coloro, espositori, giurati, delegati, che con le loro collezioni e il loro supporto hanno consentito questo progresso della filatelia tematica”.

Ultimi articoli

AISP e RAHFHP: una collaborazione che si consolida

Sabato 16 dicembre 2023 si è svolto l'abituale incontro annuale organizzato da AISP e Unione Filatelica Lombarda. L'evento si è svolto presso l'Enterprise Hotel a Milano.

Le conferenze - i testi delle presentazioni

In questa sezione vengono pubblicati, in ordine cronologico e a beneficio esclusivo dei soci, i file pdf delle presentazioni che gli autori delle stesse hanno concesso ad AISP per la diffusione al

Conferenze e pranzo degli auguri 2023. La Real Academia Hispánica de Filatelia e Historia Postal ospite di AISP.

Sabato 16 dicembre 2023 a partire dalle ore 10 presso l’Enterprise Hotel, Corso Sempione 91, Milano si svolgerà un evento congiunto organizzato

Pubblicato il numero 32 di Cursores

Inizia in questi giorni la distribuzione ai soci del numero 32 della rivista Cursores, al solito ricco di articoli ad ampio spettro, capaci di soddisfare i gusti collezionistici dei

Assemblea straordinaria dei soci - 16 dicembre 2023

Milano, 16 novembre 2023  

AISP a Postgeschichte Live 2023

Si è svolta dal 26 al 28 ottobre l'annuale edizione dell'evento Postgeschichte Live 2023 presso la fiera di Ulm, città del Baden-Württemberg.

Newsletter del 23 ottobre 2023

Cari consoci,

Cursores - medaglia d'oro a IBRA 2023

È con vivo piacere che AISP comunica che la rivista da essa edita, Cursores, è stata premiata con la medaglia d'oro (90 punti) all'esposizione mondiale FIP IBRA 2023 svoltasi a Essen dal 25 al 28 m

Pubblicato il numero 31 di Cursores

Inizia in questi giorni la distribuzione ai soci del numero 31 della rivista Cursores, al solito ricco di articoli ad ampio spettro, capaci di soddisfare i gusti collezionistici dei culto