Skip to main content
News

Posizione di indipendenza e terzietà del Club rispetto a tutti i soggetti attori del settore collezionistico filatelico

logoCFO CLUB DELLA FILATELIA D’ORO ITALIANA A seguito del Comunicato stampa n° 5, del 21 novembre 2010, emanato dal “Collegio Nazionale Periti Filatelici Italiani”, il Club della Filatelia d’oro italiana, al fine di evitare equivoche interpretazioni della propria attività, ritiene opportuno puntualizzare ancora una volta: 1. Il Club non prende e non può prendere posizione di patrocinio o di accreditamento di alcuna persona o Ente operante in filatelia, siano essi persone o enti che svolgano attività editoriale, commerciale o peritale. 2. Pertanto l’invito non è stato rivolto direttamente al C.N.P.F.I. perché il Club non intende accreditare come interlocutore né stabilire rapporti privilegiati con nessun soggetto, se non quelli che unitariamente ed istituzionalmente rappresentino in modo generale una categoria, e solo per progetti di sviluppo della filatelia. 3. Il Club pubblica su iniziativa dei propri Soci e Simpatizzanti circostanziati “Pareri”, a conclusione di un complesso sistema di elaborazione ed approvazione, cui partecipano Presidente, Consiglieri, Soci e Simpatizzanti, sui principali temi che hanno impatto sull’attività filatelica dei propri Soci e Simpatizzanti, e del settore filatelico collezionistico in generale. Ordinariamente il Parere è seguito da un “Invito” che il Club formula come suggerimento, coerentemente agli argomentati approfondimenti tecnici, sviluppati durante l’iter procedurale con l’attiva partecipazione dei 101 soci. 4. Il Club rende noti i suoi Pareri ed Inviti esclusivamente attraverso il proprio sito ed attraverso comunicati stampa. Se viene ritenuto necessario, in alcuni rari casi, il Club attraverso il suo Presidente, dà comunicazione scritta diretta alle persone o Enti interessati. 5. Nel merito dei contenuti del comunicato stampa del CNPFI del 21 novembre, il Club ribadisce i contenuti del Parere espresso in merito all’attività dei periti filatelici, ritenendo evidente che questo non contiene alcuna imprecisione formale o sostanziale. Prende nota del programma che il CNPFI afferma di voler sviluppare e potrà, se del caso, emettere un parere dopo che il programma sia stato effettivamente realizzato. 6. Ricorda infine che in Italia, oggi, vi sono oltre 50 Persone o Enti che emettono, con o senza adeguata competenza, certificati peritali. Giuseppe Di Bella email: dibellacagliari@gmail.com - CLUB DELLA FILATELIA D’ORO

Ultimi articoli

AISP e RAHFHP: una collaborazione che si consolida

Sabato 16 dicembre 2023 si è svolto l'abituale incontro annuale organizzato da AISP e Unione Filatelica Lombarda. L'evento si è svolto presso l'Enterprise Hotel a Milano.

Le conferenze - i testi delle presentazioni

In questa sezione vengono pubblicati, in ordine cronologico e a beneficio esclusivo dei soci, i file pdf delle presentazioni che gli autori delle stesse hanno concesso ad AISP per la diffusione al

Conferenze e pranzo degli auguri 2023. La Real Academia Hispánica de Filatelia e Historia Postal ospite di AISP.

Sabato 16 dicembre 2023 a partire dalle ore 10 presso l’Enterprise Hotel, Corso Sempione 91, Milano si svolgerà un evento congiunto organizzato

Pubblicato il numero 32 di Cursores

Inizia in questi giorni la distribuzione ai soci del numero 32 della rivista Cursores, al solito ricco di articoli ad ampio spettro, capaci di soddisfare i gusti collezionistici dei

Assemblea straordinaria dei soci - 16 dicembre 2023

Milano, 16 novembre 2023  

AISP a Postgeschichte Live 2023

Si è svolta dal 26 al 28 ottobre l'annuale edizione dell'evento Postgeschichte Live 2023 presso la fiera di Ulm, città del Baden-Württemberg.

Newsletter del 23 ottobre 2023

Cari consoci,

Cursores - medaglia d'oro a IBRA 2023

È con vivo piacere che AISP comunica che la rivista da essa edita, Cursores, è stata premiata con la medaglia d'oro (90 punti) all'esposizione mondiale FIP IBRA 2023 svoltasi a Essen dal 25 al 28 m

Pubblicato il numero 31 di Cursores

Inizia in questi giorni la distribuzione ai soci del numero 31 della rivista Cursores, al solito ricco di articoli ad ampio spettro, capaci di soddisfare i gusti collezionistici dei culto