Skip to main content
Approfondimenti

Una lettera al mese: Inseguimento nell’Oceano Pacifico – Parte seconda

Biscaretti_2_aBiscaretti_2_b RIEPILOGO DALLA PRIMA PARTE La raccomandata qui illustrata completa il racconto, iniziato il mese scorso, dell’odissea postale relativa al viaggio della “R.N. Liguria”. Rispetto alla busta presentata allora c’è però una novità: in questa, lo scrivente non è sconosciuto, ma coincide con il destinatario. La scrittura è infatti in tutto e per tutto simile alla nota di ricezione scritta sulla prima raccomandata. Scopriamo quindi che il conte Guido Biscaretti di Ruffia, non era solo il comandante in seconda dell’incrociatore leggero “Liguria”, ma anche un appassionato e curioso collezionista di storia postale. DESCRIZIONE DELLA LETTERA La lettera raccomandata, affrancata con il 20 Centavos del 1878-99, è indirizzata al: Sig. Conte Guido Biscaretti di Ruffia 2° Comandante del R. Incrociatore Italiano Liguria S. Francisco – California – Estados Unidos. In alto, parzialmente coperta dall’etichetta di raccomandazione di Valparaiso (Chile) si intravede l’indicazione: “Via Panama” , anche questa scritta dal mittente/destinatario. IL PERCORSO SEGUITO Scritta fra il 9.3.1904 e il 17.3.1904, durante la sosta della “Liguria” a Valparaiso, la lettera, quasi certamente in base alle istruzioni del Conte Biscaretti, venne spedita oltre un mese dopo (il 25.3.1904) con il probabile obiettivo di complicare il compito al Servizio Postale e verificarne l’efficienza, creando altresì un interessante “pezzo” da collezione. Seguendo la via di Panama (secondo l’indicazione scritta) la lettera raggiunse New York il 18.5.1904 e da lì, via ferrovia, San Francisco il 23.5.1904, arrivando ovviamente troppo tardi per essere consegnata al destinatario. La “Liguria” era infatti già ripartita per Honolulu il 15.5.1904 e lì venne reindirizzata la lettera (timbro lineare: Honolulu, Hawaii + annullo violetto FORWARDED Registry Div. S[an] F[rancisco] P[ost] O[ffice]) arrivandovi il 1.6.1904. Poiché la “Liguria” sarebbe ripartita da Honolulu il giorno seguente, si sarebbe fatto in tempo a consegnare la lettera, ma le normali pratiche postali di registrazione della raccomandata e della successiva consegna allungarono i tempi e fecero perdere quest’occasione. Venne apposta un’ulteriore etichetta di registrazione e, il 4.6.1904, la lettera venne inoltrata (lineare “Forwarded” in blu) al nuovo indirizzo scritto in inchiostro rosso: Melbourne, Australia. Dopo il transito a Sidney 20.6.1904, il giorno seguente la busta raggiunse Melbourne, ma questa volta troppo in anticipo! Come ad Hong Kong per la lettera precedente, neppure il console italiano a Melbourne era al corrente dell’arrivo della “Liguria”. Ciò diede origine alla nota scritta al verso: “Refused by Italian Consul to be called at G[eneral] P[ost] O[ffice]) (rifiutata dal console italiano, da ritirare presso la posta centrale), seguita da firma e data 21.6.1904. Lì la busta rimase fino al 18.7.1904 quando, a seguito di nuove informazioni, venne reindirizzata (scritta a inchiostro rosa/rosso: “Hobart Tw To await arrival (Hobart Town, Attendere arrivo)” con la specifica che la “Liguria” era una “Naval ship”). Il 20.7.1904 la lettera arrivò a Hobart dove, con l’arrivo della “Liguria” l’8.8.1904, ebbe finalmente termine il suo inseguimento. Descrizione a cura di Paolo Zavattoni

Ultimi articoli

AISP e RAHFHP: una collaborazione che si consolida

Sabato 16 dicembre 2023 si è svolto l'abituale incontro annuale organizzato da AISP e Unione Filatelica Lombarda. L'evento si è svolto presso l'Enterprise Hotel a Milano.

Le conferenze - i testi delle presentazioni

In questa sezione vengono pubblicati, in ordine cronologico e a beneficio esclusivo dei soci, i file pdf delle presentazioni che gli autori delle stesse hanno concesso ad AISP per la diffusione al

Conferenze e pranzo degli auguri 2023. La Real Academia Hispánica de Filatelia e Historia Postal ospite di AISP.

Sabato 16 dicembre 2023 a partire dalle ore 10 presso l’Enterprise Hotel, Corso Sempione 91, Milano si svolgerà un evento congiunto organizzato

Pubblicato il numero 32 di Cursores

Inizia in questi giorni la distribuzione ai soci del numero 32 della rivista Cursores, al solito ricco di articoli ad ampio spettro, capaci di soddisfare i gusti collezionistici dei

Assemblea straordinaria dei soci - 16 dicembre 2023

Milano, 16 novembre 2023  

AISP a Postgeschichte Live 2023

Si è svolta dal 26 al 28 ottobre l'annuale edizione dell'evento Postgeschichte Live 2023 presso la fiera di Ulm, città del Baden-Württemberg.

Newsletter del 23 ottobre 2023

Cari consoci,

Cursores - medaglia d'oro a IBRA 2023

È con vivo piacere che AISP comunica che la rivista da essa edita, Cursores, è stata premiata con la medaglia d'oro (90 punti) all'esposizione mondiale FIP IBRA 2023 svoltasi a Essen dal 25 al 28 m

Pubblicato il numero 31 di Cursores

Inizia in questi giorni la distribuzione ai soci del numero 31 della rivista Cursores, al solito ricco di articoli ad ampio spettro, capaci di soddisfare i gusti collezionistici dei culto