Skip to main content
News

Il Verbale della giuria del 4° Premio internazionale Asiago d’arte filatelica.

DSCN1323Come per le precedenti edizioni, viene segnalata l’alta considerazione e la cura che le Amministrazioni Postali di tutto il mondo dedicano ogni anno al significato del francobollo quale emissari di culture e civiltà di paesi diversi. I Componenti la Giuria del Premio Internazionale Asiago d’Arte Filatelica, nel riconoscere e mantenere presente il valore insostituibile del legame fra i popoli, allo scadere di questo primo decennio di secolo, vogliono segnalare con particolare fervore i temi che le complesse realtà del nostro tempo si impongono alla attenzione ed alla responsabilità di tutte le nazioni e dei doveri di ogni singolo cittadino quali interpreti di valori essenziali e irrinunciabili per una pacifica convivenza. Il nostro futuro e quello delle nuove generazioni dipende da tutti noi, dalla nostra consapevolezza e buona volontà nel partecipare al cammino comune verso un futuro, dove riconoscerci in un’unica umanità. Affidiamo dunque queste missive anche a quei milioni di piccoli francobolli che porteranno a genti lontane le nostre singole voci di speranza.   Asiago_CroaziaPremio dell’Accademia Olimpica di Vicenza. Nella città di Cakovec, in Croazia, il 20 Maggio del 2009 è stato celebrato il 350° Anniversario dell’Ordine Religioso dei Frati Francescani. Per ricordare questa ricorrenza e onorare il Poverello di Assisi è stato emesso un francobollo dove l’immagine della Basilica di Cakovec è sormontata dal classico Cordone bianco, simbolo e vincolo a una povertà quale conquista di virtù, che onora chi la sa degnamente praticare secondo l’esempio sublime di San Francesco, in spirito di amore, di giustizia e di gioiosa esultanza per le bellezze del Creato e di tutte le sue creature. Asiago_IslandaPremio per il miglior francobollo del mondo dedicato all’Ecologia. Quasi con facoltà di preveggenza, l’Islanda, con il suo foglietto da Kr.1.00+1.30 sulla “Conservazione dei ghiacciai”, ci ricorda ancora una volta il pericolo di disastri ambientali. Se provate a posare i polpastrelli delle dita sui territori raffigurati sul francobollo, ecco che ‘magicamente’ le colorazioni si trasformano e modificano grandi estensioni di terre, là dove si sono alterate le condizioni ambientali a causa di attività praticate scelleratamente dall’uomo a danno della Natura. Puntualmente, questo francobollo con caratteristiche di stampa del tutto originali e sorprendenti, ci ammonisce in modo quasi giocoso sulle conseguenze disastrose che il surriscaldamento produce nelle zone dei ghiacciai polari. Quando la causa di tali catastrofi è dovuta alla ripresa eruttiva di un vulcano – dal nome per noi impronunciabile – questo appartiene a regole imprevedibili e ineluttabili degli accadimenti naturali che a noi rimarranno sempre misteriosi. Ma se le cause di altri immani disastri ecologici sono dovute all’azzardo ed all’avidità degli uomini, allora sarà la Natura stessa ad assegnarci la dovuta punizione. Asiago-Portugal2Premio per il miglior francobollo dedicato al turismo. Il Portogallo ci presenta con raffinata eleganza e in armoniose composizioni alcuni oggetti del tutto comuni che abitualmente ci accompagnano nel nostro cammino quotidiano. Ognuno di questi oggetti è rappresentato con simpatica simbologia in una serie di cinque francobolli molto vivaci che corrispondono alle facoltà più utili e piacevoli del vivere i nostri giorni. Sono i nostri ‘5 sensi’. E a ciascuno di questi è dedicato un francobollo: una tazza di caffè fumante e subito ci sovviene l’olfatto, uno stick di cioccolato per il gusto, un occhiale in cui si rispecchia un cielo stellato per la vista, una lima d’artigiano col suo ruvido stridore per l’udito. Ma se dei primi 4 francobolli il simbolo è facilmente interpretabile, il quinto – che rappresenta un tubetto dal quale fuoriesce abbondante una pasta colorata – forse vuole suggerirci di approfittarne e dare più smalto alle nostre giornate. E’ questa un’opportunità per tutti, ricchi o poveri, famosi o ignoti, vanitosi o modesti, di godere delle belle e sane prerogative che ci sono concesse dalla vita. E pertanto ciascuno è libero di affidarsi alla propria fantasia. Ma senza malizia! Asiago_IndiaMenzione speciale della giuria. E’ per tutti una gran bella sorpresa questo francobollo che l’India vuol dedicare alla ‘Giornata nazionale delle bambine’. Il francobollo raffigura la corsa felice di una silhouette di bambina che va incontro a un futuro pieno di colori. Tuttavia ancora oggi popoli arretrati e società avanzate si portano dietro colpe di cui si deve riconoscere la gravità dovuta a ignoranza e indegnità di comportamenti criminali come sono le offese all’infanzia. E soprattutto le bambine, in ogni angolo del mondo, sono state le più esposte a sacrifici di duro lavoro e sofferenze dolorose, in condizioni indifese, tanto che la loro dolce delicatezza d’animo e naturale fragilità non è mai stata sufficientemente considerata protetta. Non è stato loro concesso il diritto ai sentimenti d’affetto e il sentirsi amati. E tuttavia, pur nelle nostre società attuali definite ‘avanzate’ questi delitti sono ancora presenti e pur sollevando sdegno e indignazione alla fine si dissolvono nell’indifferenza. Rendiamo onore all’India che ha avuto il coraggio e l’onestà di interrogarsi sul proprio passato e giudicarsi. Tutti ne seguano l’esempio, perché nessuno ne è ancora immune. Asiago-Portugal1Premio per il miglior francobollo del mondo emesso nell’anno 2009. Quest’anno la motivazione del premio del miglior francobollo per l’anno 2009 non dovrebbe esser celebrata con parole di circostanza, bensì col silenzio. Un silenzio che vale più di qualsiasi discorso. Ed è il silenzio degli innamorati. Il francobollo da zloti 1.45, opera di Magdalena Blazkow, presentato dalla Polonia è dedicato alla commemorazione di San Valentino, vescovo di Terni. Per i Polacchi, la città di Chelmno è la città dell’Amore, e il 14 Febbraio di ogni anno si celebra una Messa nella chiesa dell’Assunzione e si fa una grande festa: concerti, gare e al calare della notte con le luci delle lanterne si forma un grande cuore. Il simbolo raffigurato è il quadrifoglio, comunemente considerato portatore di buona fortuna. E in questo caso, quale migliore fortuna se non quella dell’amore? Il silenzio degli innamorati contiene le parole più belle e misteriose che solo loro possono intendere. Parole mai dette prima di quell’istante. E altre ancora sconosciute, che si diranno subito l’istante dopo.   Asiago, 6 giugno 2010, sottoscritto da: Fernando Baldini, Franco Filanci, Ermanno Olmi, Lorenzo Pellizzari, Gianantonio Stella, Maurizio Stella.

Ultimi articoli

AISP e RAHFHP: una collaborazione che si consolida

Sabato 16 dicembre 2023 si è svolto l'abituale incontro annuale organizzato da AISP e Unione Filatelica Lombarda. L'evento si è svolto presso l'Enterprise Hotel a Milano.

Le conferenze - i testi delle presentazioni

In questa sezione vengono pubblicati, in ordine cronologico e a beneficio esclusivo dei soci, i file pdf delle presentazioni che gli autori delle stesse hanno concesso ad AISP per la diffusione al

Conferenze e pranzo degli auguri 2023. La Real Academia Hispánica de Filatelia e Historia Postal ospite di AISP.

Sabato 16 dicembre 2023 a partire dalle ore 10 presso l’Enterprise Hotel, Corso Sempione 91, Milano si svolgerà un evento congiunto organizzato

Pubblicato il numero 32 di Cursores

Inizia in questi giorni la distribuzione ai soci del numero 32 della rivista Cursores, al solito ricco di articoli ad ampio spettro, capaci di soddisfare i gusti collezionistici dei

Assemblea straordinaria dei soci - 16 dicembre 2023

Milano, 16 novembre 2023  

AISP a Postgeschichte Live 2023

Si è svolta dal 26 al 28 ottobre l'annuale edizione dell'evento Postgeschichte Live 2023 presso la fiera di Ulm, città del Baden-Württemberg.

Newsletter del 23 ottobre 2023

Cari consoci,

Cursores - medaglia d'oro a IBRA 2023

È con vivo piacere che AISP comunica che la rivista da essa edita, Cursores, è stata premiata con la medaglia d'oro (90 punti) all'esposizione mondiale FIP IBRA 2023 svoltasi a Essen dal 25 al 28 m

Pubblicato il numero 31 di Cursores

Inizia in questi giorni la distribuzione ai soci del numero 31 della rivista Cursores, al solito ricco di articoli ad ampio spettro, capaci di soddisfare i gusti collezionistici dei culto